Italia, supera le attese in un anno autorizzati 7,1 GW.
Il Decreto Semplificazioni 2021 sul fronte della Valutazione di impatto ambientale (VIA) ha colpito positivamente le rinnovabili in Italia.

Lo dimostrano i numeri presentati il 16 dicembre dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica a resoconto del lavoro svolto nel 2022,
Dall’inizio dell’anno a metà dicembre i pareri favorevoli dei due enti tecnici hanno infatti autorizzato ben 7,1 GW di nuovi impianti rinnovabili in Italia. Una cifra inaspettata,Nel dettaglio dei 187 progetti esaminati complessivamente, 147 hanno superato il vaglio. La commissione VIA-VAS ha emesso 43 pareri favorevoli per un potenza cumulata di  2,7 GW.  Il resto del lavoro appartiene alla Commissione PNRR-PNIEC.

GRANDE PASSO PER LE GREEN ENERGY NAZIONALI.

Il traguardo raggiunto è solo un punto di partenza che inverte un trend negativo”, ha sottolineato il numero uno del MASE, Gilberto Pichetto.
Come informa il Presidente delle Commissioni, Massimiliano Atelli, sono previste fino a fine 2022 tre altre sessioni plenarie chiamate a valutare ulteriori progetti.

Fonte : www.rinnovabili.it